salta al contenuto

Avviso elezioni 2020

Con DPR 28 gennaio 2020, pubblicato sulla G.U. – serie generale – n. 23 del successivo 29 gennaio, è stato indetto per domenica 29 marzo 2020 il referendum popolare costituzionale confermativo del testo della legge costituzionale concernente modifiche agli articoli 56, 57 e 58 della Costituzione.

La Corte di Appello è chiamata alla emanazione dei decreti di nomina dei presidenti dei seggi elettorali rientranti nella competenza del distretto giudiziario e precisamente i comuni di:

Provincia di Caltanissetta : Acquaviva Platani – Bompensiere – Butera – Caltanissetta – Campofranco – Delia – Gela – Marianopoli – Mazzarino – Milena – Montedoro – Mussomeli – Niscemi – Resuttano – Riesi – San Cataldo – Santa Caterina Vill.sa – Serradifalco – Sommatino – Sutera – Vallelunga P.no – Villalba

Provincia di Enna : Agira – Aidone – Assoro – Barrafranca – Calascibetta – Catenanuova – Centuripe – Cerami – Enna – Gagliano C.to – Leonforte – Nicosia – Nissoria – Piazza Armerina – Pietraperzia – Regalbuto – Sperlinga – Troina – Valguarnera C.pe – Villarosa

Provincia di Messina : Capizzi

Le persone regolarmente iscritte all’albo possono inoltrare, dopo l’indizione delle elezioni, istanza di gradimento per la nomina utilizzando l’apposito stampato predisposto dall'ufficio a mezzo e-mail all’indirizzo: .ca.caltanissetta@giustizia.it">elettorale.ca.caltanissetta@giustizia.it, per informazioni telefonare al n. 0934/71491 (Funz. Occhipinti).

Giova sottolineare che la scelta dei nominativi è a cura del Presidente della Corte di Appello il cui scopo precipuo è quello di individuare quei nominativi che diano affidamento per un buon andamento delle operazioni connesse con la tornata elettorale.

Sul sito del Ministero dell’Interno all’indirizzo www.interno.it (elezioni politiche, europee e referendum) saranno disponibili le istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione, nel medesimo testo che sarà poi fornito a ciascun seggio per le rispettive consultazioni.

 

RINUNCIA ALL’INCARICO

L’Ufficio di presidente è obbligatorio. In caso di sopravvenuti giustificati impedimenti (da documentare) dovrà essere data immediata comunicazione all’ufficio inviando email a elettorale.ca.caltanissetta@giustizia.it, restituendo il decreto di nomina. É valida la comunicazione tramite posta elettronica certificata (inviata da p.e.c. e ricevuta da p.e.c.). Posta elettronica certificata Corte appello Catania: prot.ca.caltanissetta@giustiziacert.it

 

PAGAMENTO COMPENSI

L’onorario è a carico del comune in cui si è svolto l’incarico. Nessuna competenza in materia è demandata alla Corte di Appello.


Scarica modulo per la disponibilità a nomina